Cosa vedere ad Atene

03/03/2019
Atene
160
Views

Cosa vedere ad Atene: le attrazioni

State progettando un viaggio a Atene? Vi trovate esattamente nel posto giusto: in questa guida vi parleremo delle attrazioni assolutamente da non perdere nella capitale della Grecia.

Atene, considerata da sempre il fulcro della filosofia, della letteratura e dell’arte, è un enorme sito archeologico urbanizzato ed altamente modernizzato: una città misteriosa che mette in risalto in ogni suo angolo l’interessante contrasto tra l’antico e il moderno.

La capitale della Grecia è indubbiamente famosa per il Partenone, l’Acropoli e Piazza Syntagma che sono senza dubbio i must da non perdere in questa affascinante città. Un insieme di quartieri variegati, molto diversi tra loro e tutti da scoprire: i più interessanti sono Plaka, Monastiraki, Gazi, Psiri, Exarchia.

Immergetevi nel famoso Flea Market, lasciatevi stupire dalla sua meravigliosa street art e concedetevi una pausa rilassante nel borgo nascosto di Anafiotika.

Cosa vedere ad Atene? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Di seguito troverete le cose che non dovrete assolutamente perdere.

Cosa vedere ad Atene: i luoghi più belli da vedere

Scopri di più sulle principali attrazioni della città.

Acropoli di Atene

L’ Acropoli di Atene (vedi la posizione sulla mappa) è una delle opere più importanti non solo della Grecia ma di tutto il mondo. L’Acropoli è situata su di una rocca a 155 metri sulla città di Atene. E’ considerata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Accedendo nell’Acropoli si trovano tracce risalenti all’epoca neolitica o paleolitica, fortificazioni e musa risalenti all’epoca di Pericle.

I principali resti archeologici sono il Patrenone, l’Antonio tempio di Atena Polis, l’Eretteo, la statu di Atena, il tempo di Atena Nike, il santuario di Afrodite e altri.

Agorà di Atene

L’Agorà di Atene (vedi la posizione sulla mappa) era la piazza più importante della città e dove si svolgevano le principali manifestazioni.

Piazza Syntagma

Piazza Syntagma (vedi la posizione sulla mappa) è la principale piazza della città di Atene. In questa piazza troviamo il palazzo del parlamento ellenico e la tomba del Milite Ignoto.

Plaka

Plaka (vedi la posizione sulla mappa) è un antichissimo e caratteristico quartiere della città di Atene. Esso si estende ai piedi dell’Acropoli e infatti da qui si possono ammirare i bellissimi scorci dei resti dell’antichità.

Questo quartiere è uno dei più apprezzati dai turisti, è, infatti, caratterizzato da ristoranti, botteghe e taverne tipiche.

Monastiraki

Anche Monastiraki (vedi la posizione sulla mappa), come Plaka, è un quartiere della città di Atene. Il nome di questo quartiere deriva dal nome della piazza omonima. In questo quartiere sono due le vie principali, parliamo di l’Adrianou e la Pandrossou ed è anche la sede del mercato delle pulci.

Licabetto

Licabetto (vedi la posizione sulla mappa) è una collina, alta 270 metri, che si trova nella città di Atene. Da qui si può ammirare un panorama incredibile e suggestivo della città.

Museo archeologico nazionale di Atene

Il Museo archeologico nazionale di Atene (vedi la posizione sulla mappa) è considerato uno dei musei più notevoli e importanti al mondo. All’interno vi è la più grande collezione dell’arte ellenica. Troviamo collezioni di arte neolitica, cicladica, micenea, arcaica, classica.

Museo bizantino e cristiano di Atene

Il Museo bizantino e cristiano di Atene (vedi la posizione sulla mappa) è uno dei musei più importanti della Grecia. All’interno vi sono opere dell’epoca bizantina .

Come arrivare ad Atene

Article Tags:
· ·
Article Categories:
Atene · Europa · Grecia

Lascia un commento