Paesi bassi

03/15/2021
paesi bassi
25
Views

Paesi Bassi, tutto quello che c’è da sapere

I Paesi Bassi sono uno stato dell’Europa nord-occidentale. Spesso erroneamente ci si riferisce ai
Paesi Bassi con il nome di Olanda, ma impropriamente: infatti l’Olanda è solo una delle dodici
regioni che costituiscono la Nazione.

Lo Stato, che è una monarchia parlamentare, è nel complesso abbastanza piccolo, essendo circa
due volte la Lombardia. Questo comporta diversi vantaggi tra cui il fatto di poter viaggiare in
tutta l’Olanda (con treni, tram, bus e metro) con un’unica card.

Il principale supermercato è Albert Heijn, presente in tutta l’Olanda, con offerte settimanali
valide in tutti i punti vendita.

La lingua ufficiale è l’olandese, una lingua di tipo germanico, ma in tutta l’Olanda si parla inglese
senza problemi.

Se stai progettando di visitare il paese resterai sorpreso dell’organizzazione e della precisione
che governa uno degli stati più moderni e all’avanguardia del mondo.

Paesi Bassi, le principali città

Scopriamo insieme quali sono.

Amsterdam

Una delle città più cosmopolite del mondo. Amsterdam è famosa per i suoi canali, i numerosi
musei e le piazze da scoprire. Questo articolo è dedicato completamente alla città di
Amsterdam.

L’Aia

Elegante e internazionale sono gli aggettivi che userei per descrivere la città dell’Aia. Anche se
non è la capitale è sede del Parlamento e del Governo. Anche i reali d’Olanda vivono in città,
nella vicina Wassenaar. L’Aia è inoltre sede di numerose organizzazioni internazionali ospitando
lavoratori e gente di ogni parte del mondo. Per tale motivo la ristorazione locale offre ogni tipo
di cucina!

La città ospita anche una moderna stazione balneare all’interno della quale si sviluppano negozi
e locali alla moda.

Leiden

Non distante dall’Aia e più verso Nord si trova Leiden. Sede di una rinomata Università offre
diverse facoltà di studio con punto di forza nelle discipline giuridiche. I birrifici sono tantissimi,
alcuni molto antichi, con una scelta veramente ampia.

Utrecht

Utrecht è collocata nel bel mezzo dei Paesi Bassi. È una delle principali realtà economiche del
Paese. La città ospita il Duomo di San Martino. La torre del Duomo è la più alta di tutta l’Olanda oltre ad
essere il simbolo della città stessa.

Rotterdam

Una delle città più moderne dell’Olanda: Rotterdam, dopo i bombardamenti della II Guerra
mondiale, è stata completamente ricostruita e appare oggi giovane, evoluta, al passo con le
tendenze più nuove.

Ospita un grande mercato al coperto, il Markthal, al cui interno sono presenti negozi e servizi
ristorativi. Sono diverse le bancarelle che vendono formaggi, carni e pesce fresco.
Per i motivi sopra detti l’architettura si differenzia dal resto dell’Olanda, che invece è più antica.
Forse non tutti sanno che la famosa cantante Madonna ha acquistato un appartamento in città
essendo stata fidanzata con un celebre ballerino olandese.

Maastricht

Maastricht è la città più al sud dei Paesi Bassi. È celebre perché nel 1992 è stato firmato il
Trattato sull’Unione Europea. La Piazza Vrijthof è la più grande e famosa della città. Per chi non
volesse viaggiare da Amsterdam Schipol, Maastricht è servita da aeroporto con diversi voli di
linea dall’Italia.

Groninga

È la più importante città nell’area nord orientale del Paese. È un importante centro industriale ed
è la città olandese che più di tutte favorisce l’uso delle biciclette. È anche sede di un museo
dall’architettura molto originale.

Wageningen

La città è posta nella parte più ad Est del Paese. È nota per ospitare l’Università di Wageningen
specializzata negli studi relativi alle scienze alimentari.

Paesi Bassi: conclusioni

L’elenco delle città olandesi non è esaustivo e potrebbe continuare di parecchio annoverando
anche città più piccole ma comunque importanti come Middelburg.
In questo Paese abbondano gli spazi all’aperto, i fiori, i tulipani specialmente, e le piste ciclabili
che permettono ai cittadini e ai visitatori di spostarsi in maniera super ecologica.
Il sistema sanitario è privato e perciò richiede un’assicurazione sanitaria, in alcuni casi
abbastanza costosa. In compenso la sanità è efficiente e puntuale.
Anche la Pubblica Amministrazione è efficiente, bilingue e molta snella nella burocrazia

Article Tags:
· ·
Article Categories:
Europa · Paesi Bassi

Lascia un commento